Serena Gaia

Make love the ecology of your life

La Resilienza dell’Amore – Meditazione Interiore – Pratica Guidata –

La Resilienza dell’Amore presenta

Meditazione Interiore

Una pratica di auto-guarigione della Scuola dell’Amore Ecosessuale

Guidata dalla dott.ssa SerenaGaia

La meditazione interiore è una pratica molto significativa nella cura dell’ecosistema chiamato te stesso!

Questo articolo / video / podcast include un’introduzione all’antica pratica della meditazione interiore, con le sue origini e i suoi benefici. Include una dimostrazione guidata del processo di meditazione stesso, che può funzionare come auto-iniziazione per studenti e follower disposti a insegnare a se stessi.

Se preferisci ascoltare piuttosto che leggere, ti invitiamo ad accedere il Podcast della Meditazione Guidata su Anchor cliccando QUI.  GRAZIE!

Le domande che affronteremo nell’articolo includono:

• Come possiamo usare questa antica pratica per prenderci cura del nostro ecosistema personale?

• Come possiamo effettuare una meditazione che ci collega al nostro essere interiore e alle parti simbiotiche che lo compongono?

• Come possiamo aumentare la vibrazione interna mentre la nostra consapevolezza sposta l’attenzione su noi stessi?

• Come possiamo connetterci con i corpi planetari, le forze celesti e quelle della Terra?

• Come accoppiamo le energie yin e yang dentro di noi?

• Come possiamo espandere questa vibrazione verso le aree e le comunità a cui teniamo?

Questi sono i temi che affronteremo, condividendo esperienze di meditazione interiore e praticando insieme.

Prima di iniziare, come prepararsi:

• Mangia moderatamente se fai un pasto prima della pratica
• Prepara una tisana molto blanda e abbondante e fai che sia calda e maneggevole da sorseggiare mentre spieghiamo la pratica
• Indossa abiti comodi
• Abbi abbastanza spazio intorno a te per sederti comodamente in una posizione yoga sul pavimento, possibilmente su un tappetino o un tappeto e con la schiena dritta e appoggiata
• Tieni a portata di mano alcuni cuscini in modo da poterli utilizzare per regolare la posizione in base al tuo comfort
• Tieni a portata di mano una maschera per dormire o una bandana per coprire gli occhi
• Se necessario per le ginocchia o altre parti del corpo, siedi su una sedia

Meditazione Interiore

Cosa si intende per meditazione interiore? È semplicemente una meditazione che si concentra verso l’interno mentre il tuo corpo non si muove. Non è una medit-azione, dove ad esempio faresti qualcosa.

Prima di iniziare, ti invito a porti due domande:

1. Qual è la tua esperienza con la meditazione interiore? Ne hai sentito parlare? Dove? In quale contesto? Sei stato/a curioso/a a riguardo? L’hai provata?

2. Se la conosci, qual è il tuo senso dei suoi benefici? Hai già provato alcuni di questi benefici?

Cosa può fare per te la pratica regolare della meditazione interiore.

Può funzionare come base per la tua pratica di salute olistica
Può stabilire una relazione positiva con il tuo paesaggio interiore
Può offrire la calibrazione dell’ecosistema personale per la giornata
Può riequilibrare i flussi di energie ed emozioni che attraversano il tuo essere dagli impatti con il mondo esterno
Può attivare il flusso della tua energia vitale
Può ripristinare la vibrazione di questa energia
Può trasformare la frequenza che emana dal tuo ecosistema e influire sugli altri intorno a te

Sembra una perdita di tempo. Stare seduto/a lì senza fare niente, giusto?
Un’ora trascorsa facendo questo ogni giorno può facilmente farti risparmiare molte ore trascorse

Nella rabbia, malumore, risentimento, tristezza, disperazione, malattia
In fila presso l’ufficio del medico, in una farmacia, in terapia, in ospedale

Mi sono esercitata per oltre 20 anni, imparando da varie scuole e adattando le forme a me

Momento del giorno per farlo: mattina, al risveglio

La mia pratica: svegliarsi due ore prima di ogni altra cosa nei tempi previsti

Un’ora per bere liquidi caldi, acqua, tisana blanda

Un’ora seduta in posizione yoga con schiena dritta ma sostenuta, tappi per le orecchie, maschera per gli occhi per proteggere il sonno

È così che lo faccio. Siamo tutti e tutte diverse. Ognuno adatterà la pratica ai propri bisogni e a se stesso/a.

Ecco alcune delle fasi attraverso le quali ti condurrò.

Mettersi in posizione

Posizionare sugli occhi la maschera per dormire

Raccogliere le proprie energie

Entrare nel proprio paesaggio interiore

Respirare

Trova le interfacce tra la tua auto-percezione esterna e quella interna, potrebbero essere mani, piedi, corona

Inspira nel sacro, respira in modo naturale e con consapevolezza, senti l’aria attraverso le narici, i tubi, i polmoni, l’addome

Respira nella colonna vertebrale, fino all’osso sacro

Fai cadere la tua consapevolezza dalla mente nel corpo

Ascolta, potrebbe esserci vuoto, un campo oscuro, forse angosciato

Accetta, rimani

Aspetta che cambi colore, vibrazione

Ascolta il respiro

Senti la vibrazione dentro di te

Resta in quello

Espandi la tua consapevolezza a tutto l’ecosistema interno, dalla gola alla radice, sacro, senti l’attivazione della tua energia vitale mentre la tua consapevolezza aumenta

Connettiti con energie cosmiche

La luce bianca entra dalla corona, stella polare, cuore, rene sinistro, dantien, energia Yang

La luce verde della Terra, attraverso il pavimento pelvico, entra nel sacro, collegata al suolo sotto di te, l’energia Yin, la tua consapevolezza attraversa la Terra, va verso la Croce del Sud, agli antipodi della Stella Polare

Entra salendo dalla natica destra, attraversa il rene destro ed entra nel tuo dantien

Circolando nel dantien, le due energie si mescolano, spiraleggiano insieme, formano un cerchio in senso orario nel ventre

Lascia che queste energie cosmiche e terrestri si mescolino tra loro

Stringi i muscoli addominali, fai una contrazione come se stessi tentando di ottenere un movimento intestinale, ma più ampio

Rimani in quella contrazione

Quindi rilascia, emetti il suono che vuole venire

Rutti? Benvenuti!

Scoreggie? Benvenute!

Espellere l’aria

Senti l’espansione di una vibrazione più forte, che porta più energia vitale, che si estende per includere gli arti

Resta in quello

Espandi la frequenza della tua vibrazione interiore nelle aree della tua vita che ti interessano in questo momento, visualizza queste aree, attiva il campo di energia verso di loro, viaggia lì con il tuo corpo energetico, connettiti con la loro frequenza, immaginale mentre la tua vibrazione le impatta, senti la tua connessione con loro, senti come la tua energia le influenza, gli porta in vita, le guarisce

Visita quante di queste aree ti senti ispirato o ispirata a fare

Ritorna gradualmente a te stessa/o, senti il ​​tuo dantien

Lascia andare gradualmente, rilassati e, quando sei pronta/o, rimuovi lentamente la maschera per gli occhi e apri gli occhi

 

Please follow and like us:
error

serenagaia • May 20, 2020


Previous Post

Next Post

Auto Translation »
Facebook
Facebook
Instagram
Follow by Email