The Covid Chronicles # 8 – The Sleep Cure: Vaccines and Anxiety – La Cura del Sonno: I Vaccini e l’Ansia

Yesterday i went to bed for a nap at about 6 pm and i woke up 14 hours later. (Scrolla giù per l’italiano.)

Woooow!

It was the best vaccine there is in town against all kinds of worries and anxieties related to Covid scenarios.

This deep sleep without dreams is really when you feel that the body gets a chance to repair itself.

I had been reading and staying awake at late hours too much!

The Italian connection requires strange hours when you are in Vancouver, WA.

Thanks oh sweet body of mine for being capable of catching up.

There is much talk about vaccines at this time.

I think vaccines are great. Who would want to catch polio or diphtheria, or smallpox for that matter.

My very modest opinion is that if a disease is fatal or permanently damaging, having a vaccine be mandatory is fair enough.

If on the other hand, a disease is curable, then it s great to also have optional vaccines for those who like them.

That s why i m hoping that Covid also becomes a curable disease soon enough.

That way people can relax, societies can learn to practice the beautiful lessons of a more simple, less consumer oriented life under lockdown, and even Bill Gates, the uber philanthropist, can perhaps realize he doesn’t have to be responsible for financing a “global solution” for all of his beloved humankind.

And he can go back to Harvard, finish his degree, and perhaps become a doctor, if that s what he really likes to do when he grows up.

That way all possible conspiracies will be debunked, and all conspiracy theorists will shut up!

How does this sound?

If you re curious, i suggest you try the 14 hour sleep cure.

No social media, no news, no interaction, no food, no drink, just deep sleep.

Trust me. It helps out. A bit of perspective. A pinch of irony. And it all shines.

Enjoy the day wherever you are.

Love and blessings and namaste!

# # # # #

Ieri alle 18 circa sono andata a letto per fare un pisolino e mi sono svegliata 14 ore più tardi.

Woooow!

E stato il miglior vaccino in città contro tutti i tipi di preoccupazioni e ansie legate agli scenari del Covid.

Questo sonno profondo senza sogni è quando senti davvero che il corpo ha la possibilità di ripararsi.

E che ultimamente stavo leggendo e rimanendo sveglia fino a troppo tardi!

La connessione italiana richiede ore strane quando una si trova a Vancouver, WA.

Grazie oh dolce mio corpo per essere stato in grado di recuperare.

Si parla molto di vaccini in questo momento.

Penso che i vaccini siano fantastici. Chi vorrebbe prendersi la poliomielite o la difterite, o il vaiolo per esempio.

La mia opinione molto modesta è che se una malattia è mortale o causa danni permanenti, è abbastanza giusto che sia obbligatorio vaccinarsi.

Se d’altra parte, una malattia è curabile, anche allora è bello avere vaccini, meglio se opzionali e per coloro a cui piacciono.

Ecco perché spero che anche Covid diventi presto una malattia curabile.

In questo modo le persone possono rilassarsi, le società possono imparare a mettere in pratica le belle lezioni di una vita più semplice, meno orientata al consumismo e persino Bill Gates, il grande filantropo, può forse rendersi conto che non c’è bisogno che lui sia responsabile del finanziamento della “soluzione globale” per tutta la sua amata umanità.

E può tornare ad Harvard, finire la sua laurea e forse diventare medico, se è quello che proprio gli piace fare da grande.

In questo modo tutte le possibili cospirazioni verranno smascherate e tutti i e le teoriche della cospirazione chiuderanno il becco!

Che ve ne pare?

Se ti è venuta la curiosità, ti suggerisco di provarela ‘sta cura del sonno di 14 ore.

Niente social media, niente notizie, nessuna interazione, niente cibo, niente bevande, solo sonno profondo.

Fidati di me. Aiuta. Un po’ di prospettiva. Un pizzico di ironia. E tutto brilla.

Goditi la giornata ovunque tu sia.

Amore, benedizioni e namaste!

Start typing and press Enter to search